Home Cucina leggera Polpette vegetariane con ceci e spinaci al sugo

Polpette vegetariane con ceci e spinaci al sugo

written by La Salsa Aurora novembre 14, 2013

Sarà per la romantica sequenza al lume di candela in cui Vagabondo con gli occhi scintillanti di disneyano amore spinge con il muso l’ultima polpetta verso la sua Lilly; o forse per il profumo forte di aglio, pomodoro e prezzemolo nella luminosa cucina di legno e cotto quando nonna le cucinava per tutti noi nipoti, la domenica; fatto sta che la polpetta al sugo, per me, più che un piatto è una rievocazione. La versione vegetariana rivisita la tradizione rivelando una consistenza, un profumo e un sapore inaspettatamente fedeli. Amarcord in salsa etica (e light).
polpette-ceci-e-spinaci-al-sugo1
Ingredienti per 3:

-280 g di ceci biologici lessati
-80 g di spinaci freschi
-2 cucchiai di olio extravergine di oliva
-1 uovo bio
-2 cucchiai di parmigiano grattugiato-pangrattato q.b.
-1 spicchio di aglio
-sale, pepe
Per il sugo:
-200 ml di passato di pomodoro
-1 spicchio di aglio
-1 peperoncino essiccato
-4 cucchiai di olio extravergine
-sale, rosmarino

Preparazione:

Cuocete il passato di pomodoro nell’olio extravergine insaporito con l’aglio e il peperoncino intero. Regolate di sale, profumate di rosmarino e tenete da parte.Fate appassire gli spinaci sminuzzati in padella con i 2 cucchiai di olio e l’aglio schiacciato, quindi unite i ceci schiacciati, l’uovo e il parmigiano e lasciate rapprendere in frigo per almeno mezzora. Al momento di formare le polpette regolate di sale pepe e aggiungete un poco di pangrattato, quanto basta a lavorare l’impasto. Rosolate le polpette 2 minuti per lato in una padella antiaderente unta con poco olio , quindi coprite con il sugo e proseguite la cottura per 6-8 minuti, con coperchio, a fiamma moderata, girando le polpette a metà cottura.

Bon appétit!

4 comments

4 comments

alittleplacetorest novembre 14, 2013 at 5:13 pm

Adoro questo genere di ricette! Le proverò sicuramente! =)
Mariangela

Reply
La Salsa Aurora novembre 14, 2013 at 6:12 pm

Ne sono lieta, Mariangela! Se ti va fammi sapere se ti piace! 🙂

Reply
Roby Cardinali febbraio 4, 2014 at 11:44 am

Proprio la ricetta che cercavo… senza ciccia e senza dover andare a fare la spesa!!!
dici che senza uovo terranno lo stesso? boh… magari ne provo una, poi se vedo che si spappola lo aggiungo! 🙂

Reply
La Salsa Aurora febbraio 4, 2014 at 3:03 pm

Ciao Roby! prova tranquillamente, aggiungi solo una fetta di pane raffermo all’impasto e aumenta un poco il tempo di riposo. Naturalmente, dato che l’uovo è un forte legante in sua assenza serve un pochino di accortezza extra nel rosolare e girare le polpette, ma sono certa che ti verranno perfette 🙂

Reply

Leave a Comment