Home Baby Party Torta alle pesche e kamut

Torta alle pesche e kamut

written by La Salsa Aurora luglio 9, 2014

Torta alle pesche e kamut, ode al frutto rosarancio: viva l’estate, viva la pesca! Se c’è un frutto a cui proprio non so resistere, prima ancora delle ciliegie, prima delle fragoline selvatiche, prima persino dell’intramontabile e simbolica melina per me c’è lei: la pesca. Dolce, densa, vellutata e polposa, mi piace morderla appena colta, sporcandomi le mani e la faccia di succo, ma amo anche divertirmi ad usarla in cucina, per dolci irresistibili e insoliti salati. Non serve molto a rendere tutto speciale, quando c’è lei: questa torta così semplice e buona ne è la prova 🙂

torta_pesche_kamut

Ingredienti:

200 g di farina di kamut
2 uova biologiche
180 g di zucchero + q.b. per le pesche
100 g di olio di semi + q.b. per ungere lo stampo
100 g di latte
3 pesche noci
1 busta di cremor tartaro
1 spicchio di limone

Preparazione:

Unite tutti gli ingredienti eccetto le pesche in una capiente terrina e amalgamate con le fruste elettriche per un paio di minuti. Ungete lo stampo da 20 cm e versatevi l’impasto. Lavate le pesche, denocciolatele e tagliatele a fettine piuttosto sottili, quindi disponetele e raggiera sulla torta e cospargete con un po’ di zucchero, un filo d’olio di semi e il succo di uno spicchio di limone. Preriscaldate il forno a 180°, infornate la torta alle pesche e kamut e cuocetela per 35-40 minuti.
Bon appétit!

7 comments

7 comments

CriZ luglio 11, 2014 at 10:00 am

…………ciao! posso usare latte vegetale? nelle stesse quantità?
grazie mille, ciao ciao

Reply
La Salsa Aurora luglio 12, 2014 at 12:43 pm

Tranquillamente CriZ 🙂
Aspeto di conoscere il risultato! a presto!

Reply
CriZ luglio 15, 2014 at 11:32 am

…è venuta molto molto buona! ho usato il latte d’avena…….

Reply
CriZ luglio 15, 2014 at 4:03 pm

….è venuta molto bene e buona! Ho usato latte di avena! Ciao ciao, grazie

Reply
La Salsa Aurora luglio 18, 2014 at 10:15 am

Mi fa piacere! E grazie per la variante, la proverò! ^_^ A presto, Aurora

Reply
Gianni agosto 12, 2014 at 6:43 pm

Due domande:
1- Posso utilizzare la farina di farro al posto della kamut?
2- Devo aggiungere del bicarbonato al cremore ditartaro?
Grazie

Reply
La Salsa Aurora agosto 13, 2014 at 12:17 pm

Ciao Gianni!
Il bicarbonato fa da agente lievitante, come già il cremor tartaro, quindi se non hai bisogno di ottenere una lievitazione maggiore non c’è bisogno di aggiungerlo.
Per quanto riguarda la farina, puoi naturalmente sostituire quella di kamut con la tua preferita, e quella di farro mi sembra un’ottima scelta! Tieni solo in considerazione che se usi una varietà integrale otterrai una torta dal sapore più rustico. Se desideri un risultato “intermedio” puoi utilizzare metà farina di farro integrale e metà classica farina di frumento.
Spero di esserti stata utile!
A presto, Aurora

Reply

Leave a Comment