Home Antipasti & Finger Foods Focaccine bufala e piselli

Con la bella stagione, le giornate lunghe e la luce che si attarda oltre le otto di sera, è bello tornare ad invitare gli amici a cena e dilungarsi un po’ più a lungo con l’aperitivo in giardino. Una cosa che mi piace offrire prima della cena, nelle serate di pizza, sono proprio delle pizzette: l‘impasto c’è già, il forno va “collaudato”, e io mi sento come un gelataio generoso che fa assaggiare ai bambini indecisi qualche palettina di gelato di gusti diversi per aiutarlo a decidersi. Le focaccine bufala e piselli sono così buone che avrete voglia di farvene una pizza intera: la cottura in due tempi permette alla mozzarella di bufala di restare fondente senza liquefarsi, e alla focaccia di non inumidirsi. Il tocco dolce e verde dei pisellini è un impagabile soffio di primavera, che fa di queste focaccine un’idea non solo serale, che si presta anzi perfettamente a merende, pic nic e colorati spuntini.

focaccine_bufala_piselli2

 

focaccine_bufala_piselli2V

 

focaccine_bufala_piselli1

Ingredienti per 10 focaccine bufala e piselli: 

500 g di pasta
300 g di mozzarella di bufala
180 g di pisellini lessati
10 cucchiaini di olio exravergine
peporino 8timo) fresco
sale e pepe

Preparazione:

Dividete la pasta in 10 panetti da 50 g circa l’uno, schiacciateli tra i palmi per formare dei dischetti spessi, e disponeteli sulla teglia coperta di carta da forno. Ungete la superficie delle focaccine così ottenute con un cucchiaino di olio l’una, e tamburellatele con i polpastrelli per creare dei piccoli avvallamenti. Lasciate rilievitare mentre il forno scalda a 220°. Cuocete le focaccine per 10 minuti, quindi toglietele dal forno e adagiatevi sopra la mozzarella di bufala a fette. Infornate per altri 5 minuti. Quando la mozzarella accenna a dorarsi, rimuovete dalla cottura e distribuite sulle focaccine i pisellini facendoli affondare nella mozzarella fondente. Spolverizzate con sale, pepe e abbondante peporino e gustate. Bon appétit!

0 comment

Leave a Comment